Scelti per voi

La magia della Sila nelle bontà di Castagne di ALPA

1024 544 Ciberie

La magia della Sila nelle bontà di Castagne di ALPA

L’acrocoro calabrese della Sila (detto anche dei Monti Viola per il colore di come appare la sera) è un altopiano montuoso antico e dal paesaggio fiabesco, ricco di boschi e laghi, vestito di maestose latifoglie e ammantato di neve d’inverno, tanto da far dimenticare di trovarsi nel Sud dell’Italia e in pieno Mediterraneo.

Ai piedi di quella parte della Sila Piccola, nella valle del Savuto, dove Rogliano (CS) si aggrappa distesa nella dolce pendenza, qui nel 1960 la famiglia Gualtieri inizia l’attività, con la raccolta e la trasformazione del frutto tipico silano: la castagna. Nel tempo il nome cambia in ALPA e oltre alle castagne (fresche, secche, in crema, caldarroste in sciroppo, in farina e pasta secca), l’attività si allarga con la selezione e produzione di confetture extra e passate, sempre di prodotti locali silani, quindi la certificazione Bio che ha raggiunto più del 70% del loro catalogo.

ALPA è stata premiata nel 2020 con il WineHunter Award di Merano, assegnato alle Caldarroste con Crema di cioccolato e Sciroppate al Rum. Ma queste sono soltanto due delle tante sfiziosità di castagne ALPA, che oltre a essere buone, sono gluten-free!

Vuoi assaporare la magia della Sila racchiusa nelle castagne di ALPA? Contattaci!

 

 

Una sorpresa di Pasqua, indimenticabile!

500 500 Ciberie

Colomba “I Tre Cioccolati Gianduia” di Sal De Riso

La colomba “I Tre Cioccolati Gianduia” è l’ultima creazione di Salvatore De Riso, pluripremiato pasticciere amalfitano noto in tutto il mondo per le sue specialità di altissima pasticceria artigianale.

“I Tre Cioccolati Gianduia” sembra pensata apposta per farci godere e rinfrancare lo spirito e il palato, in questa Pasqua 2021 vissuta forzatamente un po’ in sordina. Una colomba che, più che un dolce, è un tripudio di sfumature di colore e di sapore, una vera “tentazione fatale” a cui nessun amante del cioccolato saprà resistere (e non solo loro)!

Una pasta soffice, farcita di crema al gianduia, con gocce di cioccolato in tre diverse varianti: bianco, al latte, fondente. Come copertura, al posto della tradizionale glassa alle mandorle, ecco una generosa marezzatura di sfoglie di cioccolato variegato, chiusa da un ordito di sottili fili di fondente.

La colomba “I Tre Cioccolati Gianduia” è una prelibatezza golosa e raffinata, che stupisce la vista e solletica il palato e che renderà la vostra sorpresa di Pasqua, indimenticabile!

SCELTI PER VOI – Barolo riserva 7 anni Docg

620 465 Ciberie

Oggi vi parliamo di un grande vino, uno dei simboli dell’enologia italiana: il Barolo. E lo facciamo con un prodotto d’eccezione, ideato e curato da un viticoltore atrettando d’eccezione: Franco Conterno, che guida l’omonima azienda nel cuore delle Langhe, in frazione Bussia a Monforte d’Alba (Cn).

maggiori informazioni

SCELTO PER VOI – Saporea: gli aceti di frutta

1024 621 Ciberie

Saporea è un’azienda della provincia di Verona nata dalla passione di Milco e Giovanna. I due coltivano 3 ettari di terreno con diverse e varie specie fruttifere, come melograni, kaki, uva, aronia, lamponi, fichi e molto altro per trasformare i prodotti raccolti in golosi aceti… di salute!

Abbiamo scelto di proporre nel nostro catalogo questo prodotto, frutto di una grande intuizione nata dalla curiosità e dagli stimoli ricevuti da Milco, costretto a viaggiare molto in Asia durante il suo precedente lavoro.

“Durante i miei viaggi – racconta Milco –  e ho potuto constatare che le abitudini alimentari delle popolazioni asiatiche erano sotto certi aspetti molto più salubri delle nostre: pochi grassi, grandi quantità di verdura e frutta, pochi cibi industriali (purtroppo oggi anche loro ne sono contaminati), condimenti salutari a base di aceti di frutta ed erbe aromatiche che rendono i cibi piacevoli senza aumentarne le calorie. Ho sempre pensato che noi in Italia, pur avendo una cucina sana e varia, siamo un po’ limitati nella varietà di condimenti”.

Da qui l’idea e la nascita di Saporea, che produce una gamma di aceti di frutta; condimenti che fanno bene alla salute. “Ci differenziamo dagli aceti industriali perché abbiamo scelto di produrre l’aceto con il metodo statico, che è il metodo più antico e quello più naturale senza l’ausilio di macchinari e della chimica”, racconta Milco che, durante i suoi viaggi, ha avuto l’opportunità nello specifico di confrontarsi con la cultura giapponese e coreana, dove spesso l’aceto non viene utilizzato come condimento, ma come vero e proprio integratore: molti bevono infatti tutti i giorni una bevanda fatta di acqua, aceto e aromi naturali, una bevanda tonica e dissetante.

Aceto di Aronia: ricco di ntiossidanti naturali

Aceto di kaki: combatte l’invecchiamento e previene l’obesità

Aceto di kiwi: alta fonte di vitamina C, vitamine e sostanze minerali

Aceto di melagrana: tonico salutare ed efficace

SEI INTERESSATO AI NOSTRI PRODOTTI? SCRIVICI!

radicchio rosso treviso

SoloTREVISO e SoloROSSO: dall’orto alla tavola

535 357 Ciberie

Un’azienda che ha deciso di caratterizzarsi rispetto al territorio in cui è ubicata, Treviso, attraverso un prodotto simbolo di questa terra, conosciuto in ogni angolo d’Italia, almeno per nome: il radicchio rosso di Treviso.

Si tratta di una varietà di cicoria caratterizzata dal presentare un colore rosso scuro intenso interrotto da striature bianche. Ha una consistenza croccante e dal sapore amarognolo. E’ un prodotto protetto dall’Indicazione Geografica Protetta, infatti la sua coltivazione è limitata alle province di Treviso, Padova e Venezia. Esiste anche un Consorzio di Tutela che vigila sulla corretta applicazione del disciplinare di produzione, ma che ha anche il compito di promuovere e valorizzare l’ortaggio, che ben si presta ad essere consumato crudo, ma anche cotto. Chi non ha mai assaggiato un buon risotto al radicchio rosso di Treviso?

L’azienda agricola Lemiliane, ubicata sui colli trevigiani, ha dedicato la sua attività alla coltivazione del Radicchio rosso, creando una vasta gamma di prodotti SoloROSSO. Cura maniacale dalla produzione in campo fino alla trasformazione del prodotto, operazione svolta in alcuni laboratori artigianali di fiducia.

Dai tagliolini al radicchio fino al sugo con l’ortaggio semplicemente saltato in padella, per arrivare a condimenti più complessi e gastronomicamente interessanti. Da citare la composta al radicchio e i due dolci: la frolletta e i biscotti.

Prodotti pronti da utilizzare, senza additivi e conservanti.

L’azienda produce conserve anche utilizzando altri prodotti dell’orto: dalle giardiniere ai sughi, fino ai sott’oli, ma anche mostarde e confetture.

Da segnalare anche la gamma degli stagionali che offre prodotti assolutamente unici: dalla radice di rafano, alle puntine di ortiche sott’olio. Il tarassaco e la composta a base dei suoi fiori.

Conserve e trasformati unici, da custodire gelosamente in dispensa: mangiare meglio per vivere bene.

Il sogno della rete CIBERIE: rendere disponibili a più persone possibili prodotti a filiera colta, etichetta corta, km vero e chimica zero.

Presto acquistabili dallo store di Ciberie: potrai ritirare la tua spesa nella Ciberie più vicina a casa tua.

 

aceto balsamico eufonico

Matildis e il suo Aceto Balsamico Eufonico®

400 266 Ciberie

Nella patria dell’aceto balsamico, in provincia di Modena, vive una produzione unica che prende il nome di Aceto Balsamico Eufonico®.

Un aceto che rappresenta il risultato della perfetta armonia tra la densità e la sua acidità. Esistono infatti in commercio aceti con alta densità a discapito però dell’acidità, creando così una percepibile disarmonia. maggiori informazioni

San Pio X: ES.SENZA.SALE, l’alternativa all’uso del sale in cucina

1024 563 Ciberie

Coltivare sano, mangiare sano, vivere sano. Questa è la filosofia che anima l’azienda agricola San Pio X, che coltiva e trasforma erbe officinali e ortaggi in maniera completamente naturale.

Una linea di condimenti e preparati per cucina deidratati e pronti all’uso senza l’utilizzo di conservante o additivo alcuno. maggiori informazioni

frantoio franci

Frantoio Franci, una lunga storia d’amore per l’olio EVO

960 540 Ciberie

Il Frantoio Franci è una vera istituzione per l’olio extra vergine d’oliva di qualità. Una storia che inizia alcuni decenni fa, negli anni ’50, sulla collina di Montenero d’Orcia, un piccolo borgo che alle pendici del monte Amiata in Val d’Orcia. In quegli anni i fratelli Franco e Fernando Franci acquistano uno storico oliveto chiamato Villa Magra, ristrutturando poi un antico fienile per farne un frantoio. maggiori informazioni

D’Osvaldo: il prosciutto di Cormons dal 1940

531 531 Ciberie

Ad un passo dal confine con la Slovenia, nasce uno dei prosciutti crudi friulani: il prosciutto di Cormons. Meno conosciuto del San Daniele o del Sauris, è un prodotto che custodisce una forte identità.

E’ proprio ai piedi del Monte Quarin, nel Collio goriziano, che è ubicato il piccolo tempio dell’azienda “D’Osvaldo” dove da generazioni si produce il prosciutto di Cormons, anch’esso caratterizzato dalla leggera affumicatura. maggiori informazioni

  • 1
  • 2