Caseificio Boselli: le 4 sfumature del Parmigiano Reggiano DOP

caseificio boselli
1024 730 Ciberie

Il Caseificio Boselli produce uno dei principi dell’arte casearia italiana: il Parmigiano Reggiano DOP, un formaggio stagionato a grana prodotto esclusivamente nella zona indicata da disciplinare: nelle provincie di Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna (alla sinistra del fiume Reno) e Mantova (alla destra del fiume Po).

Molte sono le differenze con il Grana Padano DOP che il consumatore può facilmente percepire analizzandone le caratteristiche strutturali e organolettiche.

La prima grande differenza, oltre la dimensione dell’area di produzione (che nel Grana Padano DOP è decisamente più vasta), riguarda innanzitutto l’alimentazione del bestiame impiegato nella produzione di latte: per il Parmigiano Reggiano DOP è vietato l’utilizzo di foraggi insilati e di altri alimenti fermentati.

La seconda grande differenza riguarda l’uso del lisozima, ammesso per il Grana Padano DOP, ma non per il Parmigiano Reggiano DOP.

Infine ci sono altre piccole differenze, infatti per il Parmigiano Reggiano DOP:

  • è consentito l’esclusivo uso di caglio animale,
  • è possibile effettuare una sola lavorazione al giorno (per il Grana Padano DOP anche 2),
  • matura più lentamente ed è possibile raggiungere stagionature anche di 36 e 48 mesi e oltre (nel Grana Padano DOP si raggiungono stagionature minori).

Ecco che quindi abbiamo scelto il Parmigiano Reggiano DOP del Caseificio Boselli, nelle sue 4 sfumature: a 24, 30, 36 e 48 mesi di stagionatura. Una verticale che permette di assaporarne l’evoluzione nel tempo. Il tempo si sa, è gentiluomo. Anche nella maturazione dei formaggi è in grado di regalare grandi emozioni, ma anche di svelare la vera natura delle cose; il Parmigiano Reggiano DOP del Caseificio Boselli è una vera eccellenza.

Il caseificio è nato dalla passione dei fratelli Nullo e Marcello, che ad un certo punto hanno deciso di dedicare la propria vita alla produzione del Parmigiano Reggiano DOP. Costruiscono quindi una stalla a San Ruffino, in provincia di Parma, acquistano poi nel 2009 un caseificio privato dove lavorano esclusivamente il latte da loro prodotto. Per soddisfare le richieste dei clienti, nel 2013 costruiscono un’altra stalla a Fontanellato, un paesino nei pressi della città emiliana. Oggi l’azienda agricola conta ben 180 vacche, produce ogni giorno 50 quintali di latte e 10 forme di parmigiano reggiano. Il testimone è passato ai figli di Nullo: Alberto, Vittorio e Filippo, che con grinta e tenacia curano e portano avanti l’azienda di famiglia.

SEI UNA BOTTEGA DEL GUSTO O UN PRODUTTORE INTERESSATO A ADERIRE ALLA RETE? CLICCA QUI