Il futuro della vera bottega di paese: il caso Preganziol

960 960 Ciberie

Chi l’ha detto che per le piccole botteghe non c’è futuro? Noi ci crediamo, altrimenti non avremmo pensato ad un progetto come Ciberie.

Queste piccole attività avranno sempre un ruolo importantissimo per la piccola economia e la cultura gastronomica italiana, ma solo se sapranno differenziarsi e diventare veri luoghi del cibo.

Come?

Diversi sono i modi e le possibilità: innanzitutto selezionando consapevolmente i prodotti da proporre, scegliendoli con attenzione, avendo poi cura di trasferire conoscenze e informazioni ai propri clienti finali. Questo concetto si presta a molteplici declinazioni che vanno dalla corretta comunicazione del prodotto e del suo valore aggiunto, fino all’esperienza sensoriale stessa, facendo assaggiare direttamente i prodotti scelti.

Molte sono le botteghe che stanno scegliendo di percorrere questa strada, entrando ad esempio nella rete delle Ciberie. Sappiamo bene cosa vuol dire sforzarsi di ricercare prodotti buoni, veri e autentici. Conosciamo la quantità di tempo che è necessario investire. Non tutti i titolari delle botteghe possono dedicarne abbastanza. Per questo motivo lo facciamo noi per voi, nel nostro catalogo infatti sono numerose le referenze selezionate negli anni, testate e assaggiate.

Entra anche tu nella rete Ciberie, non te ne pentirai! SCRIVICI

Nel frattempo raccontiamo di una bottega che da poco è entrata nella rete delle Ciberie: la Bottega di Preganziol, nella regione Veneto.

Gianni Zerbato, il titolare, è un incallito ricercatore di prodotti e sapori tradizionali; la sua piccola bottega è un riferimento di degustazione costante per i residenti di Preganziol, località tra Treviso e Venezia lungo il Terraglio, il grande viale alberato che unisce le due città dai tempi della Serenissima.

La bottega di Preganziol è un luogo semplice, una vera e piccola bottega di paese, con i suoi profumi e l’accoglienza di Gianni, venditore curioso e accogliente, un riferimento obbligatorio per chi ama degustare prima dell’acquisto.

La proposta spazia dalla selezione di salumi, fino ai formaggi e ancora, conserve, confetture, prodotti da forno, vini e molto altro ancora. Una tappa golosa dove poter assaggiare i prodotti offerti e poterli poi acquistare, l’esatto spirito delle Ciberie.