Ciberie: i vantaggi per le botteghe del gusto

rete ciberie
849 566 Ciberie

Rete Ciberie. Perché per le botteghe del gusto artigianali potrebbe avere senso aderire alla “Rete del buon cibo” di Ciberie?

Siamo in un momento storico in cui vi è la forte necessità di distribuzione dei prodotti enogastronomici di qualità, spesso prodotti da piccolissimi produttori che non hanno la forza di gestire la parte commerciale, relativa alla vendita del proprio prodotto.

Per questo motivo stiamo lavorando, assieme a un partner distributivo nazionale, sul progetto della Piccola Distribuzione Evoluta (PDE), perché in realtà gli operatori attuali che affiancano i nuovi punti vendita del cibo e della tavola sono solo evoluzione e riorganizzazione di distributori locali (ex del porta a porta del latte o pane, dei formaggi, affinatori con distribuzione, agenti con mini distribuzione); manca una nuova formula che dalla selezione del cibo sano lo distribuisca alla rete CIBERIE: rete di punti negozio/tavola che con l’assaggio e la vendita si propongono al pubblico del gusto e dalla genuinità.

QUALI QUINDI I VANTAGGI della RETE CIBERIE?

Di tipo Promozionale:

  • far parte di un progetto allargato che fornisce servizi per qualificare l’offerta.
  • Essere segnalati come punto locale del vero cibo di qualità per richiamare e ricevere nuovi clienti e dare maggiore soddisfazione ai propri clienti abituali.
  • Diventare il punto di riferimento locale per iniziative su media nazionali importanti: già ora “il Golosario 2017” cita le prime CIBERIE, analogamente per l’edizione 2018.

Di ricerca e di acquisto prodotti:

  • avere a disposizione un catalogo di migliaia di prodotti (naturali, bio, di ricorrenza, rari e stagionali) già selezionati e già controllati nei criteri di assoluta genuinità per rinnovare, allargare e completare la propria offerta.
  • Ricevere documentazione sui prodotti, sulle loro caratteristiche qualitative e di lavorazione e, soprattutto, avere esclusività e unicità di offerta (dato che sono realizzati da piccoli produttori territoriali, riconosciuti leader nella loro zona di produzione).
  • Richiedere prove di prodotto o momenti di partecipazione attiva del produttore nel punto vendita per far conoscere e sostenere con la passione e storia la vendita stessa.

Di logistica su misura:

  • ricevere quantità e varietà di colli senza costi aggiuntivi, tutti a carico del sistema innovativo PDE (Piccola Distribuzione Evoluta) che CIBERIE ha messo a punto per ottimizzare le piccole forniture “a groupage”.
  • Ricevere solo quello che serve, senza appesantire il magazzino.
  • CIBERIE già ora opera con circa 250 piccoli produttori e con le loro reali disponibilità di prodotto. Si possono affrontare anche carenze di tipo di prodotto, nel qual caso analogo prodotto verrà messo a disposizione da altro piccolo produttore.

Di sostegno alla vendita:

  • potersi dotare, a costi molto bassi perché distribuiti nella moltitudine dei punti, di nuovi strumenti e di tecnologie digitali che sostengano la vendita, ricercando i clienti e proponendo sia occasionali offerte che prove d’assaggio e regalistica mirata.
  • L’APP “yoofood” è già un primo supporto operativo concreto che verrà consegnato in omaggio ai primi 100 aderenti al progetto CIBERIE.

Un sistema dinamico

  • L’adesione al progetto CIBERIE® ha durata biennale, e si rinnova automaticamente, salvo diversa richiesta. Per quanto riguarda i costi comporta solo un costo di adesione iniziale “una tantum” con importo che verrà scontato interamente come buono acquisto dal quinto ordine.
  • Con l’adesione si determina la garanzia di esclusività territoriale per aree e zone (unici in centri fino a 30.000 abitanti e, se superiore, con vincolo di distanza tra i due punti di almeno 5 km).

Ne vuoi sapere di più? SCRIVICI!