Salumi in cera d’api

150 150 Ciberie

Perchè la Cera d’Api?

etichetta

• Perchè crea un rivestimento traspirante naturale, simile alla pelle, al legno, al guscio d’uovo.

• Consente una conservazione che evita la formazione di odori e sapori sgradevoli, come può accadere nel sottovuoto.

• E’ una sostanza chimica stabile, resiste all’acqua e all’ossidazione e non si scioglie in acqua.

• Resiste al freddo e al caldo fino a 62 °C, ideale per il trasporto anche d’estate.

salumi in cera d’api e sottovuoto puliti del budello

• Non altera in nessun modo il prodotto, la sua composizione chimico/fisica rimane stabile.

• Se casualmente ingerita la cera d’api non ha alcuna controindicazione. La protezione di cera evita il rapido essicamento del salume e consente la possibilità di fare scorte.

Tra i produttori di salumi conservati con cera d’api, quelli di Macelleria Norcineria Celli di Novafeltria (RN) sono tra i più rinomati. Un salume, una volta giunto a maturazione, viene spellato del budello e conservato in sottovuoto per un utilizzo a breve, entro 30gg, in cera d’api per un utilizzo a 3/6 mesi.